Commenta per primo

 

Dopo la sesta giornata di Serie A, arrivano le decisioni del Giudice Sportivo. Molto attese le decisioni su Inter-Napoli, dopo l'arbitraggio di Rocchi e le polemiche che sono seguite.
 
AMMENDE A SOCIETA'
Ammenda di € 8.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore numerosi bengala e fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere b) ed e) e comma 2 CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza.
 
Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. FIORENTINA per avere omesso di impedire la permanenza non autorizzata nel recinto di giuoco di alcuni suoi tesserati, nonostante i reiterati inviti di un collaboratore della Procura federale.
 
 
CALCIATORI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
 
BALZARETTI Federico (Palermo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
 
BOATENG Kevin Prince (Milan): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
 
OBI Joel Chukwuma (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
 
PEREZ AGUADO Diego Fernando (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
 
 
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 10.000,00
CORDOBA Ivan Ramiro (Internazionale): per avere, al termine della gara, al rientro negli spogliatoi, contestato l'operato arbitrale rivolgendo espressioni irrispettose al Direttore di gara. (Prima sanzione).
 
MILITO Diego Alberto (Internazionale): per avere, al termine della gara, al rientro negli spogliatoi, contestato l'operato arbitrale rivolgendo espressioni irrispettose al Direttore di gara. (Prima sanzione).
 
ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
 
RANIERI Claudio (Internazionale): per avere, durante l'intervallo, al rientro negli spogliatoi, rivolto all'Arbitro un'espressione ingiuriosa.
 
DIRIGENTI
 
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NELL'AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 17 OTTOBRE 2011
 
FAGGIANO Daniele (Siena): per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, contestato platealmente l'operato arbitrale rivolgendo reiteratamente al Direttore di gara espressioni ingiuriose.