Commenta per primo

Un momento nero (senza bianco), un incubo, una crisi profonda. La Juventus dopo il ko di Lecce cade in casa contro il Bologna e vede allontanarsi l'Europa che conta. Protagonista assoluto Marco Di Vaio che con una doppietta condanna gli uomini di Del Neri, apparsi senza grandi idee e con tanta confusione in testa. Bocciati Martinez e Iaquinta, rimandati Toni, Matri e Krasic, pimpante nel primo tempo, fantasma nella ripresa. Per tornare a sognare la Champions serve un'impresa.  A partire da sabato prossimo contro il Milan. Per il Bologna un successo storico, (a Torino mancava da 31 anni) che vale un pezzo di salvezza.

48' e 66'  Di Vaio (B)
 
Domenica, ore 12:30 
Catania-Genoa
 
Domenica, ore 15
Bari-Fiorentina
Brescia-Lecce
Cagliari-Lazio
Cesena-Chievo Verona
Palermo-Udinese
Roma-Parma
Sampdoria-Inter
 
Lunedì, ore 20:45
Milan-Napoli
 
CLASSIFICA: Milan 55; Napoli 52, Inter 50, Lazio 48; Udinese 44; Roma 42; Juventus 41; Palermo 40; Genoa 35; Cagliari 35; Bologna 35, Fiorentina 33, Chievo 31; Sampdoria 31; Lecce 27; Parma 27, Catania 26; Brescia 23; Cesena 22; Bari 15.