97
Prosegue il 14esimo turno di Serie A con altri sei incontri in programma in questa domenica, in attesa del posticipo tra Cagliari e Sampdoria in programma domani. Di seguito gli episodi da moviola della giornata analizzati dalla redazione di Calciomercato.com:

JUVENTUS – SASSUOLO h. 12.30  
LA PENNA
DI VUOLO – COLAROSSI  
IV: ROS
VAR NASCA
AVAR SCHENONE

67' - Calcio di rigore per la Juventus. Romagna nell'area del Sassuolo interviene in scivolata per provare a prendere palla a Dybala, ma colpisce solo l'avversario. Corretta l'assegnazione del penalty, il fallo del difensore del Sassuolo sull'argentino è evidente.

61' - Annullato un gol a Cristiano Ronaldo per posizione di fuorigioco. Il portoghese segna il 2-2, ma interviene il guardalinee per segnalare la posizione irregolare di CR7. Chiamata corretta dell'arbitro.

55' - Sugli sviluppi di un angolo, cintura in area di rigore di Romagna su De Ligt, che provava a staccare: intervento al limite. La Juve protesta, per La Penna e il Var non è da rigore. 

22' - Silent Check al Var in occasione del gol di Boga: non c'è fuorigioco, rete giustamente convalidata.​

INTER – SPAL
IRRATI
CALIARI – VECCHI 
IV: VOLPI 
VAR: BANTI  
AVAR: VIVENZI​

36’ - Colpo di testa di Lautaro Martinez nell’area della Spal, Tomovic la colpisce col braccio che però è attaccato al corpo e non aumenta il volume. Per l’arbitro Irrati non è rigore, il Var conferma la decisione del direttore di gara.​

LAZIO – UDINESE
DI BELLO
DE MEO – AFFATATO 
IV: CAMPLONE 
VAR: MAZZOLENI  
AVAR: PAGANESSI​

45' - Correa viene abbattuto in area da Nuytinck dopo un bel dribbling e Di Bello indica di nuovo il dischetto. Decisione corretta dell'arbitro. 

34' - Contatto tra Troos-Ekong e Correa in area di rigore: l'attaccante della Lazio cade, per Di Bello è inizialmente tutto regolare. L'arbitro viene però richiamato al Var e - dopo aver rivisto le immagini - assegna il calcio di rigore.​ Giusta la decisione del direttore di gara.

PARMA – MILAN
VALERI 
LIBERTI – BRESMES 
IV: ILLUZZI 
VAR: CHIFFI  
AVAR: CECCONI​

51' - Manca una punizione al limite dell'area per il Milan. Calhanoglu tira e Bruno Alves intercetta la conclusione col braccio. Per Valeri è tutto regolare, il Var non può intervenire in quanto è fuori area. 

NAPOLI – BOLOGNA h. 18.00
PASQUA 
LO CICERO – SANTORO 
IV: MANGANIELLO 
VAR: MARIANI  
AVAR: DI IORIO​

92' Annullato per fuorigioco millimetrico il pareggio del 2-2 di Llorente. Sul lancio di Koulibaly l'attaccante spagnolo è di poco avanti rispetto a Danilo.

81' Contatto sospetto in area di rigore del Bologna su Manolas. L'arbitro lascia correre.

80' In occasione del gol del 2-1 del Bologna di Sansone il Napoli reclama per un presunto fallo su Maksimovic, che però non sembra esserci.

48' Timide proteste da parte dei giocatori del Napoli per un tocco con il braccio di Tomiyasu in area di rigore. Pasqua non fischia il penalty: decisione corretta, il tocco del difensore del Bologna è con la spalla.

17’ - Annullato l’1-0 del Napoli. Lozano segna con un potente destro sotto la traversa, ma intervengono arbitro e guardalinee: il messicano è in fuorigioco sul tocco di Fabian Ruiz. Decisione corretta del direttore di gara.

H. VERONA – ROMA h. 20.45
GUIDA
GALETTO – LONGO 
IV: PAIRETTO 
VAR: GIACOMELLI  
AVAR: MONDIN

84' Guida prima concede un rigore al Verona per un netto tocco di braccio di Smalling, in scivolata per repsingere un tiro a botta sicura di Pazzini. Però l'azione parte da un fuorigioco sulla partenza dell'esterno del Verona.

44' Fallo di Gunter in area di rigore su Dzeko: il difensore butta giù l'attaccante bosniaco, rigore correttamente assegnato dall'arbitro.

38' Dopo un consulto al Var l'arbitro Guida annulla il gol del 2-1 del Verona di Faraoni, per un fuorigioco millimetrico di Lazovic, che parte sulla sinistra e poi va a crossare per Faraoni. Ma l'esterno parte leggermente avanti rispetto a Smalling. Decisione corretta.