131
Dopo l’anticipo di ieri terminato 3-3 tra Sassuolo e Torino, si giocano oggi tre partite per la 5a giornata di Serie A. Di seguito gli episodi da moviola delle tre gare in programma analizzati dalla redazione di Calciomercato.com:

ATALANTA – SAMPDORIA Sabato 24/10 h. 15.00
CALVARESE
PERETTI – MUTO
IV: VOLPI
VAR: BANTI
AVAR: TEGONI

79' - Rigore che fa e farà discutere per l'Atalanta. Keita in mezzo all'area della Sampdoria alza la gamba e in un primo momento sembra colpire Duvan Zapata sul fianco, ma le immagini non chiariscono se ci sia stato o meno il contatto. Dopo aver rivisto l'episodio al Var, Calvarese conferma il rigore. Decisione dubbia.

59' - È regolare il gol del 2-0 della Sampdoria di Thorsby. Sull'assist di Jankto, il centrocampista parte in posizione regolare. Il Var conferma la validità della rete. 
 
44' - Calcio di rigore per la Sampdoria. ​Cross di Augello, Jankto calcia al volo col destro: Mojica, è sì girato di spalle ma con lo sguardo è rivolto verso l'avversario e colpisce il pallone con la mano sinistra. Il braccio dell'esterno dell'Atalanta è largo, protesta la Samp. Dopo esser stato richiamato dal Var, Calvarese assegna il calcio di rigore per la squadra di Ranieri. 


GENOA – INTER Sabato 24/10 h. 18.00
MASSA
ALASSIO – BOTTEGONI
IV: MANGANIELLO
VAR: DI BELLO
AVAR: LIBERTI
40' - Ammonito Lautaro. Intervento in netto ritardo in scivolata ai danni di Goldaniga.

28' - L'Inter chiede un calcio di rigore. Cross di Perisic, Lukaku e Bani vanno a contatto nell'area di rigore del Genoa. Episodio al limite, entrambi i giocatori vanno a terra ma il difensore del Genoa dalle immagini sembra essere in ritardo su Lukaku e lo tira giù per impedirgli di colpire di testa. Massa lascia proseguire, il Var non interviene: resta un episodio molto dubbio. 


LAZIO – BOLOGNA Sabato 24/10 h. 20.45
IRRATI
FIORITO – ZINGARELLI
IV: DIONISI
VAR: MAZZOLENI
AVAR: DI VUOLO

14' - Annullato il gol dell'1-0 al Bologna. Svamberg segna dal limite e sembra tutto regolare, ma il Var richiama Irrati all'on field review per un contatto fra Leiva e Schouten non visto e valutato poi con il replay come falloso. 
34' - Immobile chiede un rigore. L'attaccante della Lazio termina a terra in area dopo una trattenuta di Danilo, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il penalty.
92' - Grossi dubbi per un contatto in area fra Parolo e Soriano. Il centrocampista della Lazio sta per rinviare, ma viene anticipato da quello del Bologna che gli sposta la sfera e si fa colpire. Irrati non valuta l'intervento da rigore e il var non interviene, ma il fallo c'era.