26
Alle 12.30 si apre il programma domenicale della 14a giornata del campionato di Serie A, dopo i tre anticipi giocati tra venerdì e sabato.Il Napoli di Rafa Benitez ospita al "San Paolo" l'Empoli di Maurizio Sarri senza riuscire a trovare tre punti fondamentali in chiave Champions League. Un match a due volti, sessanta minuti di dominio da parte di Tavano e compagni, che sbloccano con Verdi e radoppiano ad inzio ripresa con Rugani (al secondo centro in serie A), ultima mezz'ora tutta di marca azzurra. Dopo l'uscita di un inguardabile Hamsik, il Napoli prima riapre il match con una zuccata di Zapata poi trova il pari con il 'solito' de Guzman su assist di Maggio. Nel finale spinge ma Sepe si supera su Callejon e de Guzman.

Alle 15, oltre allo scontro diretto per il terzo posto del "Ferraris", vinto per 1-0 dal Genoa sul Milan (LEGGI QUI), in programma altri due match: l'Atalanta batte in rimonta il Cesena: finisce 3-2, con Benalouane, Stendardo e Moralez che replicano alla doppietta di Defrel; la Lazio vince sul campo del Parma per 2-1: dopo un gol annullato ingiustamente a Gobbi per un fuorigioco inesistente, ducali in vantaggio con Palladino e rimontati dalle reti di Mauri e Felipe Anderson, alla prima rete in campionato (la seconda stagionale, dopo il gol al Varese in Coppa Italia). Alle 20.45 c'è Inter-Udinese, prima che il turno si completi lunedì con i posticipi Cagliari-Chievo e Verona-Sampdoria.