30
La Serie A riparte con una grande Lazio, capace di imporsi in modo rotondo sul campo della nuova Sampdoria di Di Francesco. Un 3-0 rotondo, con tante ottime parate di Audero che hanno reso il passivo anche meno impietoso. Decisivo, ovviamente, Ciro Immobile, partito subito con l'acceleratore spinto al massimo dopo le delusioni della passata stagione, è stato autore di una doppietta, con l'ex Correa che ha ritoccato il punteggio. 

Vince, in rimonta, anche l'Atalanta, sotto di due reti, Di Francesco e Muriel, dopo pochi minuti contro una buonissima Spal e capace di ribaltare il risultato grazie a Gosens e Luis Muriel. L'ex Fiorentina, subentrato dalla panchina, è stato autore di una doppietta che ha regalato tre punti a alla Dea su un campo estremamente complicato. 

Vince 2-1 il Torino, contro un buon Sassuolo, grazie alla doppietta di Simone Zaza. Solo pareggio per il Bologna che, nonostante la spinta data dal ritorno in panchina di Mihajlovic, si è infranto contro il muro alzato da un generoso Verona, rimasto in 10 dopo pochi minuti. Al gol di Sansone ha risposto Veloso, fissando il risultato sull'1-1. Perde il Cagliari di Nainggolan e Nandez che, davanti al proprio pubblico, viene dominato per lunghi tratti della partita da un Brescia eccellente che ha ampiamente meritato i tre punti