74
Prosegue la 24esima giornata di Serie A, dopo i tre anticipi del sabato, con altri sei incontri in programma in questa domenica. Si parte alle 12.30 con Sampdoria-Atalanta: la squadra di Gasperini (assente per squalifica) vince 2-0 e si lascia alle spalle la sconfitta con annesse polemiche in Champions contro il Real Madrid. Malinovskyi nel primo tempo e Gosens nel secondo regalano il successo ai nerazzurri, in mezzo un gol annullato a Maehle per fuorigioco e le occasioni di Jankto e Damsgaard sventate da Sportiello. Terza vittoria consecutiva in campionato che permette all'Atalanta di agganciare la Juventus al terzo posto e portarsi a +3 sulla Lazio.

Alle 15, oltre a Inter-Genoa, altre due partite chiave per la lotta salvezza. Scontro diretto tra Crotone e Cagliari, ed è buona la prima per Semplici: Pavoletti di testa e Joao Pedro su rigore, i sardi invece trovano una vittoria che mancava addirittura dal 7 novembre (da allora cinque pareggi e undici sconfitte) e si rilanciano nella lotta salvezza, portandosi a -2 dal Torino (che ha una partita in meno) e a -7 dalla Fiorentina.

Fiorentina che allo stesso orario cade in casa dell'Udinese: decide la rete all'86' di Nestorovski, convalidata dal VAR che analizza una situazione di potenziale fuorigioco.

Chiudono il programma Napoli-Benevento (18) e Roma-Milan (21).