Calciomercato.com

Pochi squilli al Dall'Ara: Bologna e Roma incerottate fanno 0-0, il Milan resta quinto

Pochi squilli al Dall'Ara: Bologna e Roma incerottate fanno 0-0, il Milan resta quinto

  • Redazione CM
  • 164
La Roma non va oltre uno scialbo 0-0 a Bologna, in una gara in cui le assenze hanno contato più delle presenze in campo. I giallorossi mancano l’aggancio in classifica al Milan, così come i rossoblù quello a Fiorentina, Torino e Monza vittoriose nel pomeriggio e avanti nella corsa all’ottavo posto.

LA PARTITA – Il Bologna conduce la partita nel primo tempo, con qualche conclusione di Dominguez e Barrow, ma Svilar, in campo al posto di Rui Patricio, non deve mai prodursi in niente di complesso. Solbakken si lamenta per una sbracciata di Sosa, ma non c’è nulla. La migliore occasione capita a Belotti su spunto di Solbakken, ma è bravo Skorupski a coprire lo specchio. Le due squadre, vessate dal turnover – la Roma – e dalle assenze, si annullano e non riescono a produrre buon gioco, nella ripresa entrano Bove, Pellegrini e Abraham e i giallorossi si fanno preferire per alcune situazioni create dal primo, ma nulla di clamoroso o comunque che richieda l’intervento di Skoriupski. Uno squillo lo danno proprio il capitano e l’attaccante inglese, che si allunga ma non aggancia la palla fantasiosa del compagno davanti al portiere polacco. Poi è Mancini, entrato al posto di Celik infortunato (ennesimo problema fisico per gli uomini di Mourinho), ad andare vicino al gol sugli sviluppi di un calcio di punizione, anche se la sua posizione era dubbia. Ci riprova Abraham di testa nel finale, senza fortuna. L’ultimo brivido lo regala Zirkzee, che però trova solo l’esterno della rete dopo essersi inserito sul secondo palo nel recupero.


Altre notizie