3
Nella quarta di campionato si gioca il Derby della Madonnina che, dopo anni di delusione, toad essere di alta classifica. L’Inter di Conte arriva all’edizione 193 della stracittadina da prima della classica, a punteggio pieno dopo tre vittorie consecutive - cosa che non accadeva dal dicembre 2017 ai tempi di Spalletti - con 7 reti fatte e solo 1 subita. Il Milan di Giampaolo è indietro di poco, dopo la sconfitta all’esordio con l’Udinese, sono infatti arrivate due vittorie di fila ma la squadra sembra ancora in rodaggio e, dal punto di vista del gioco, convince meno. A partire con i favori degli esperti è quindi l’Inter, vincente a 2.65, il successo milanista vale 3.20, stessa quota per il pareggio. Gli scommettitori si allineano al pronostico, il 76% punta sulla vittoria nerazzurra, solo il 15% sul Milan. Nell’inizio di stagione delle milanesi, emerge il dato dell’ottima tenuta difensiva: i rossoneri hanno subito solo una rete in tre partite, e sono la difesa meno battuta di tutto il 2019. In casa Inter sono stati già 2 clean sheet collezionati da Handanovic. Il Derby si preannuncia dunque poco spettacolare, con l’Under 2,50 a 1.75. Sfida nella sfida, quella tra Piatek e Lukaku: chi sarà più decisivo? Nel duello del gol è favorito il belga, a 3.25, a 4.50 il polacco. In sfida anche i due portieri, Donnarumma contro Handanovic: per i bookmaker sarà più impegnato il rossonero, a 2.00, meno parate per il nerazzurro, a 2.25.