60
Prosegue la nona giornata di Serie A, di seguito i principali episodi da moviola.


BOLOGNA-SAMPDORIA domenica ore 12.30
Doveri 
Colarossi – Muto 
Iv: Abbattista 
Var: Rocchi 
Avar: Bindoni 

52' - Annullato gol alla Samp per fuorigioco: Quagliarella manda in rete di testa su sviluppi da corner, ma Gabbiadini in posizione di offside impedisce l'intervento di un difensore. Doveri annulla, Rocchi dal VAR conferma.

23' - Terzo rigore chiesto dal Bologna: Soriano cade in area dopo un contatto con Bertolacci sotto gli occhi di Doveri, che non concede e lascia correre. Il VAR non interviene.

22' - I padroni di casa chiedono un altro penalty per mani di Colley in area, anche in questo caso tutto regolare.

20' - Il Bologna invoca il rigore per mani della barriera su punizione di Palacio: niente da fare, il VAR conferma.




SPAL-NAPOLI domenica ore 15
La Penna 
Ranghetti – Vivenzi 
Iv: Rapuano 
Var: Nasca 
Avar: Peretti

38' - L'arbitro concede un rigore per un mani di Vicari su tiro di Mertens, ma poi rivede l'azione al Var e toglie, giustamente, il penalty: il braccio del difensore della Spal è pressoché attaccato al corpo. 



TORINO-CAGLIARI domenica ore 15
Fabbri
Costanzo – Pagliardini 
Iv: Marinelli 
Var: Banti 
Avar: Preti

55' - Proteste Cagliari: Joao Pedro cade in area dopo un contatto con Nkoulou, per l'arbitro Fabbri è tutto regolare e il VAR non interviene.

ATALANTA-UDINESE domenica ore 15
Maresca
Carbone – Galetto 
Iv: Prontera 
Var: Manganiello 
Avar: Valeriani 

73' - Altro rigore per l'Atalanta: entrata violenta di Samir su Muriel dopo la conclusione del colombiano, Maresca richiamato al VAR assegna il penalty e ammonisce il difensore dell'Udinese.

39' - Niente secondo rigore per l'Atalanta: Maresca punisce inizialmente il mani di Becao, ma dopo la review al VAR cancella il penalty. Decisione corretta, il difensore dell'Udinese non aumenta il volume del corpo.

33' - Rigore per l'Atalanta e Udinese in dieci: Opoku già ammonito atterra da dietro in area Ilicic, Maresca fischia correttamente il penalty ed estrae secondo giallo e rosso per il difensore dell'Udinese.

21' - Regolare il gol di Ilicic: il guardalinee inizialmente alza la bandierina e l'arbitro annulla per fuorigioco, il VAR conferma la bontà della posizione di partenza dello sloveno e convalida la rete.


FIORENTINA-LAZIO domenica ore 20.45
Guida 
Mondin – Passeri 
Iv: Piccinini 
Var: Mazzoleni 
Avar: Lo Cicero 

90'+5' RIGORE PER LA LAZIO - Ranieri la tocca di mano sul tiro di Luis Alberto, ed è anche espulso: deviazione netta.

90' GUIDA CONVALIDA IL GOL DI IMMOBILE SENZA RIVEDERLO, LA FIORENTINA SI LAMENTA - Bel cross di Lukaku, Immobile di testa non sbaglia: proteste viola per un intervento di Lukaku su Sottil,, ma Guida conferma il gol senza andare a rivedere l'azione al VAR.

22' IL VAR CONVALIDA IL GOL DI CORREA - Assist di Immobile per Correa, che batte Dragowski: Guida prima segnala la posizione irregolare dell'argentino, poi col VAR concede il gol.

18' ANNULLATO GOL A IMMOBILE - Magia di Luis Alberto, che serve Immobile in area: il centravanti segna, ma è in posizione di offside.

14' RIGORE NON CONCESSO ALLA LAZIO - Percussione palla al piede di Lazzari, che entra in area e viene steso da Caceres: Guida clamorosamente non concede il rigore e al 45' spiega ad Inzaghi che il contatto non è stato considerato falloso.