20
Neanche il tempo di rifiatare dopo la tre giorni delle competizioni europee e il campionato di Serie A riparte subito con la 6ª giornata. Non manca la grande curiosità per scoprire come le 20 squadre schiereranno le rispettive formazioni ai blocchi di partenza in una giornata che, per molti, rappresenta la quinta gara in 15 giorni.

L'Atalanta farà da apripista con il dubbio Zapata, protagonista in Champions che potrebbe rifiatare almeno dal 1' dando spazio a Muriel. Il ko di Romelu Lukaku mette in difficoltà Antonio Conte che, accanto a Lautaro Martinez si porta il ballottaggio Pinamonti-Eriksen (con possibile cambio modulo e doppio trequartista favorito sull'utilizzo dell'attaccante classe 1999). Se in casa Lazio fino all'ultimo l'esito dei tamponi condizionerà le scelte di Simone Inzaghi, in casa Juventus Pirlo non può non dare spazio e minuti nelle gambe a Paulo Dybala che con lo Spezia deve accrescere la propria condizione. Infine non riposerà ancora una volta Zlatan Ibrahimovic, sempre presente in questo Milan da quando è tornato daol Covid.

Ecco tutto il calendario di questo weekend e le probabili formazioni.

Serie A, 6ª giornata
Crotone – Atalanta sabato ore 15
Inter – Parma sabato ore 18
Bologna – Cagliari sabato ore 20.45
Udinese – Milan domenica ore 12.30
Torino – Lazio domenica ore 15
Spezia – Juventus domenica 15
Roma – Fiorentina domenica ore 18
Napoli – Sassuolo domenica ore 18
Sampdoria – Genoa domenica ore 20.45
Verona – Benevento lunedì ore 20.45

SCORRI PER VEDERE OGNI SINGOLA FORMAZIONE DELLA GIORNATA



CROTONE (3-5-2): ​Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Pereira, Molina, Petriccione, Benali, Reca; Messias, Simy.