Calciomercato.com

Quante insidie per Inter e Juve: Napoli e Milan riapriranno la corsa scudetto

Quante insidie per Inter e Juve: Napoli e Milan riapriranno la corsa scudetto

  • Giancarlo Padovan
  • 72
La giornata numero 14, che comincia questa sera con Monza-Juventus, è ricca di insidie sia per la capolista (l’Inter va a Napoli), sia per chi la insegue a due soli punti (la Juve appunto).

Ascolta "Serie A, quante insidie per Inter e Juve: Napoli e Milan riapriranno la corsa scudetto" su Spreaker.

In pura teoria molto congiura perché Milan e Napoli recuperino ancora qualche punto, oltre ai due della scorsa settimana. Mettiamo, per pura ipotesi, che la Juve non vinca a Monza (l’anno scorso contro la squadra di Palladino perse sia all’andata che al ritorno senza segnare nemmeno un gol) e il Napoli batta l’Inter, mentre il Milan resuscita con il Frosinone. Se così fosse l’Inter, pur restando prima, non avrebbe alle calcagna solo i bianconeri, ma anche il Milan (meno tre) e il Napoli (meno cinque).

Ciò significherebbe campionato (ri)apertissimo per almeno quattro antagoniste con reinserimento prepotente della squadra di Mazzarri e rilancio scaccia crisi anche per Pioli.

Ricordando quel che dissi e scrissi prima del campionato (Napoli, Inter, Milan, Juve) non mi dispiacerebbe poi troppo, anche se questo primo scorcio di torneo ha detto che l’Inter è la più forte di tutte. Però, domenica sera, contro la Juventus è apparsa stranamente frenata, forse eccessivamente prudente. Ha avuto paura dell’avversario? Ne temeva il contropiede? Perché il secondo tempo non l’ha praticamente giocato?

Sono domande legittime, ma senza una risposta credibile. Può essere che l’Inter abbia deciso di amministrare la partita senza forzare perché l’ha pensato scientemente, di certo la squadra non ha problemi fisici e meno che mai tecnici. Napoli, comunque, offrirà la controprova, ma credo di sapere quel che pensa Inzaghi. Vincere per tagliar fuori una diretta concorrente e, se possibile, staccare la Juve che patirà a Monza. Sarebbe un fine settimana quasi perfetto.

Altre notizie