2
Ciro Immobile non ha segnato nel derby, ma l’attaccante biancoceleste è rimasto in testa alla classifica marcatori della Serie A grazie alle sei reti messe a segno in altrettante giornate disputate. Un bottino sufficiente per convincere i betting analyst a porlo come favorito nella corsa al titolo di capocannoniere tanto che, come riferisce Agipronews, un suo successo a fine stagione vale 3 volte la posta. 
Dietro a lui, però, c’è un tris di attaccanti pronti ad incalzare il bomber laziale come Dusan Vlahovic, Lautaro Martinez e Victor Osimhen, tutti a quattro reti e tutti in quota 7 per il successo finale. Ancora più indietro, nonostante i 5 gol in campionato, c’è Edin Dzeko, con una vittoria dell’ex Roma che vale 10 volte la posta mentre costretti a rincorrere Duvan Zapata, a quota 12, e Joao Pedro a 15.