37
Si dividono posta in palio e i parziali, Spezia e Parma. I ducali, avanti 2-0, per la seconda partita consecutiva si fanno riprendere sul 2-2. Partono fortissimo gli uomini di D’Aversa, che trovano le reti del vantaggio prima con una magia di Karamoh, che col mancino, da destra, la mette sotto il sette dopo un’azione solitaria, poi con la prontezza di Hernani, bravo ad anticipare tutti su una punizione defilata di Brunetta. E lo Spezia? Pochissimo, solo un gol annullato a Maggiore per fuorigioco di Bastoni, autore dell’assist. 

Nella ripresa cambia tutto, con Gyasi che fa due gol in 20 minuti, tra 52esimo e 72esimo, trasformando in oro gli assisti di Maggiore e Verde. Il Parma getta via altri due punti e resta lì, penultimo, a meno 10 dai liguri, che se la sono vista davvero brutta..