325
Il Torino piazza un colpo importantissimo nella lotta salvezza: 2-1 in rimonta alla Roma, Sanabria e Zaza ribaltano il vantaggio iniziale di Mayoral e regalano un successo che permette ai granata di Nicola di tenere 5 punti di vantaggio sul Cagliari terzultimo (il Toro deve anche recuperare la partita con la Lazio). Dopo aver conquistato le semifinali di Europa League, dove affronteranno il Manchester United, i giallorossi di Fonseca rimediano uno stop che non consente di tenere il passo per la lotta Champions/Europa League.

LA PARTITA - La gara si accende subito e al 3' si sblocca: Mayoral si invola sul tacco di Pedro e a tu per tu con Milinkovic non sbaglia, l'arbitro Massa annulla in un primo momento per fuorigioco ma il VAR convalida perché Nkoulou tiene in gioco l'attaccante della Roma. E' la scintilla che innesca un primo tempo ricco di occasioni, molte di marca granata: Lukic su punizione, poi Ansaldi dalla distanza e ancora Sanabria e Belotti, ma il Toro non è preciso o sbatte sui guantoni di Mirante. La Roma non resta a guardare e prova a colpire in contropiede con Pedro, che prima viene fermato da Mandragora e poi sciupa calciando su Mirante al posto di servire Mayoral libero. Nella ripresa i ritmi si abbassano, Mkhitaryan entra e si vede annullare un gol per fuorigioco. Poi, il Torino svolta la partita: al 57' Sanabria trova il pareggio anticipando di testa l'uscita di Mirante su cross di Ansaldi, poi al 72' il neo entrato Zaza (proprio al posto d Sanabria) ribadisce in rete dopo la respinta di Mirante su Belotti. La Roma va vicina al pareggio con Cristante, che sfiora di testa senza trovare l'appuntamento con il pallone, poi Diawara viene espulso per doppia ammonizione e lascia i giallorossi in dieci. E al 92', arriva il sigillo finale sulla gara: Belotti trascina il contropiede, serve a porta vuota Rincon che non sbaglia e fa 3-1. Vittoria pesante per la lotta salvezza, il Toro ribalta la Roma e sale a 30 punti in classifica (come Fiorentina e Benevento), per i giallorossi la corsa Champions è estremamente compromessa.

A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI GIAN PAOLO ORMEZZANO PER 100ESIMO MINUTO!