Commenta per primo
La Gazzetta dello Sport fa il punto sul mercato in Serie B. Il nuovo Pescara pesca tre giocatori dal Verona: Valoti, Zampano (è un ritorno) e Cappelluzzo. Lo Spezia ufficializza l’arrivo del difensore Postigo (ex Getafe). Il Vicenza stringe per Gagliardini (Atalanta, era allo Spezia) e Thiam (Juve, era a Lanciano) e tessera Marcone (Trapani). A Modena arriva Marchionni (Chievo, era a Gubbio). Lanciano scatenato: fatta per gli attaccanti Lanini (era all’Entella) e Padovan (era al Crotone) dalla Juve, vicino anche Boldor (Roma). Il Teramo conferma la fiducia al d.g. Scacchioli. Due giovani per il Perugia: Zima (Genoa, era a Mantova) e Boggian (Brescia). Triennale per Victor De Lucia (Frosinone) al Latina. Molto attiva la Salernitana che duella col Modena per Ebagua (Spezia, era a Bari), stringe per Bellomo (Chievo, era a Bari) e Borghese (Spezia, era a Varese); Fall (Barletta) ha lasciato il ritiro e non verrà tesserato. Il Cagliari continua la ricerca di un esterno destro: contatti con Mesto (Napoli) e Masiello (Torino), Cossu non ha accettato l’offerta per il rinnovo. Il Trapani punta Scognamiglio (Benevento). A Bari in stand by Sapunaru, si riavvicina Rinaudo (Entella) e potrebbe tornare Schiattarella (Spezia). E’ stato offerto Dainelli (Chievo), mentre oggi Paparesta incontrerà il Bologna per ottenere l’attaccante Bianchi. Caso Catania: la cordata locale ha annunciato di non voler più acquistare il club, anche dopo le dichiarazioni fatte da Pulvirenti nella conferenza stampa di lunedì.