4
Dopo lo scoppiettante inizio di settimana, con l'arrivo al Como di Cesc Fabregas, il mercato di Serie B non si ferma. Così come continua a muoversi proprio il club lombardo. Dopo il grande colpo a centrocampo, il Como sta provando a rinforzarsi anche sulla destra con Pedro Pereira, 24enne portoghese di proprietà del Monza. Grande entusiasmo a Como così come a Parma, dove sono stati superati i 5mila abbonamenti. I crociati cercano ancora un attaccante con Nicola Sansone obiettivo numero uno. Il giocatore del Bologna ha suscitato però l'interesse anche del Genoa e del Sassuolo, complicando quindi la possibilità di tornare al Parma. 

Come spesso accade, gli attaccanti continuano a essere al centro del mercato. In particolare, a tenere banco è la situazione di Simy. Il centravanti, in uscita dalla Salernitana, sembrava potesse trasferirsi ad Ascoli ma il giocatore non è convinto della destinazione e si riaccendono le speranze della Reggina e del Bari. Bari che a prescindere dall'ex Crotone farà un investimento davanti e oltre a Simy in cima alla lista c'è Christian Gytkjaer.

Molti movimenti sia per il Frosinone che per il Pisa. I toscani, dopo aver ufficializzato Adrian Rus, si sono rinforzati anche con il terzino Tomas Esteves. Ufficiale il suo arrivo dal Porto. Il Frosinone invece ha due obiettivi in mente, entrambi sulle fasce. Si tratta di Luca Vignali dello Spezia e Edoardo Masciangelo del Benevento. Non si ferma neanche la Reggina. Dopo Zan Majer, l'obiettivo per il centrocampo è Luca Valzania della Cremonese. Reggina che intanto ha accolto in giornata Federico Santander, che ha svolto le visite mediche e ha firmato un contratto pluriennale ritrovando come allenatore Filippo Inzaghi, già avuto ai tempi del Bologna.