4
E' proseguito il 5° turno di Serie B, aperto ieri dal pareggio tra Frosinone e Brescia, con altri sette incontri in programma in questo martedì. Si è partiti alle 18: il Benevento travolge 4-1 il Cittadella grazie a uno scatenato Lapadula (tripletta in 16' tra il 70' e l'86'). L'Ascoli riparte dopo la prima sconfitta stagionale e vince 3-1 in casa dell'Alessandria, portandosi davanti al Brescia in classifica e lasciando i piemontesi fermi a zero punti.

Alle 20.30 gli altri incontri: big match all'Anconetani, il Pisa trova la quinta vittoria consecutiva e va in fuga, vincendo 2-1 contro il Monza, con i gol di Sibilli, Lucca (4 in B) e Dany Mota, più il rosso a Caldirola. Zero punti finora conquistati dal Vicenza, che perde anche sul campo della Spal: finisce 3-2 con le reti di Seck, Viviani, del milanista Colombo, Proia e l'autorete di Capradossi. Cede di schianto il Crotone contro il Lecce: 0-3 con doppio Di Mariano e Strefezza. Ko anche il Como a Cosenza: 2-0 con le reti di Gori e Millico.1-1 tra Pordenone e Reggina, con Magnini e Galabinov.

Chiuderanno il turno domani Ternana-Parma (18) e e Cremonese-Perugia (20.30).