Dopo le gare del weekend è tornata subito in campo la Serie B, con i recuperi della 28esima giornata, la settima di ritorno, rinviati a causa del maltempo due settimane fa e andati in scena oggi alle 18: in campo il Bari di Fabio Grosso, che impatta 1-1 al San Nicola contro lo Spezia di Fabio Gallo con le reti di Forte e Brienza, in una sfida tra due squadre in lotta per la zona playoff. I pugliesi, reduci da quattro risultati utili di fila (tre vittorie e un pareggio), trovano il quinto e vogliono accorciano sul secondo posto, distante sette punti e occupato dal Frosinone che ha una gara in più, ma non centrano il bottino pieno sperato, mentre i liguri, che non vincono da tre giornate e sono a due punti dall'ottavo posto, l'ultimo valido per la disputa dei playoff, trovano un buon pari.  Alla stessa all'Adriatico di Pescara si sono sfidati i padroni di casa di Massimo Epifani, appena subentrato a Zeman, e il Carpi di Antonio Calabro: per gli abruzzesi è crisi piena, con la terza sconfitta consecutiva, la dodicesima stagionale in B, che li ha portati al 14esimo posto, a -7 dall’ottavo posto e a +5 dai play out. Gli ospiti sono decimi con 41 punti, a -2 dalla zona play off, grazie alla seconda vittoria nelle ultime sei.