29
Si è conclusa con il posticipo della vigilia di Natale la ricca ventesima giornata di Serie B, che ha visto in vetta i pareggi di Crotone e Novara: il Cagliari di Rastelli vince 2-0 grazie alle reti di Giannetti (sesto gol in campionato per lui) e di Tello e coglie la ghiotta occasione di riportarsi in vetta alla classifica a quota 43 punti, superando il Crotone, secondo a meno uno. Brutta sconfitta per i padroni di casa di Torrente, che non riescono ad uscire dal momento nero: contestazione sugli spalti dell'Arechi e clima da Far West nel finale, quando i giocatori granata si scatenano contro Tello, reo di un'esultanza considerata provocatoria sotto la curva di casa. Parte una vera e propria caccia all'uomo, che porta all'espulsione di Rossi e Sciaudone per la Salernitana e dello stesso Tello e Melchiorri (dalla panchina) per il Cagliari. Settimana prossima i sardi avranno la possibilità di diventare campioni d'inverno, nella gara casalinga contro la Pro Vercelli. Salernitana fischiata e contestata dai tifosi.