1
Rinviata la festa promozione per la Spal: la formazione estense non va oltre lo 0-0 contro la Pro Vercelli e resta così a +3 sul Verona e a +4 sul Frosinone a due giornate dalla fine.

Non mancano recriminazioni per la squadra di casa, che dopo un paio di occasioni pericolose per la Pro Vercelli con Morra e Eguelfi a tre occasioni clamorose nel finale di partita: Antenucci colpisce il palo con una violenta conclusione dalla distanza, l'arbitro annulla il gol di Zigoni per fuorigioco e ancora l'attaccante sfiora la traversa con un colpo di testa ravvicinato. Niente da fare, il risultato resta sullo 0-0 e la festa è rinviata, monta invece la tensione per la rete annullata: a fine partita i giocatori di Spal e Pro Vercelli arrivano al contatto, accenno di rissa poi sedato tra i fischi dei tifosi.