Stangata del Giudice Sportivo di Serie B nei confronti del difensore e capitano della Salernitana Raffaele Schiavi, punito con 4 turni di squalifica e 3000 euro di multa "per essersi, al termine della gara con la Cremonese rivolto all'arbitro con atteggiamento minaccioso, indirizzandogli epiteti insultanti e appoggiandogli una mano sul petto; sanzione aggravata anche perché capitano". 

Una giornata di stop e cinquemila euro di ammenda sono state comminata anche al tecnico della squadra campana, Stefano Colantuono "per avere assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dell'arbitro al quale rivolgeva espressioni irriguardose, reiterando tale atteggiamento". Per quanto concerne le altre decisioni al termine della settima giornata, è stato squalificato per due turni Mendes del Livorno, colpevole di "condotta gravemente antisportiva, avendo, al 47' st in reazione ad un fallo, colpito un calciatore avversario con una manata al volto". Per una giornata è stato infine fermato Andelkovic (Venezia), espulso per doppia ammonizione.