Commenta per primo

L'ex prefetto di Roma Achille Serra, oggi delegato della Lega Serie A per la vicenda riguardante lo stadio di Cagliari, spiega a TeleRadioStereo: 'Sono moderatamente ottimista sul fatto che molto presto la squadra rossoblù possa tornare a giocare nella sua città. Daniele Conti non ha ragione, di più: il Cagliari non può giocare a Trieste, non è giusto che i suoi calciatori si allenino con trenta gradi per poi andare a giocare nel Nord-est, sempre in trasferta, senza la possibiltà di stare di più con le famiglie, per non parlare dei disagi dei tifosi. In passato ci sono state delle incomprensioni ma ora la vicenda viene affrontata nel modo giusto e l'ottimismo, moderato, c'è'.