Commenta per primo

Beppe Iachini si gode la vittoria con l'Inter. Il tecnico del Siena ha dichiarato prima dell'incontro con arbitri e capitani di Serie A: "Ieri abbiamo disputato una grande partita, per noi sono tre punti meritati. Negli ultimi tempi stiamo giocando molto bene e finora abbiamo raccolto molto meno di quanto meritato, i ragazzi sono stati bravissimi a concentrarsi sul lavoro e a non farsi condizionare dalle vicissitudini esterne. Abbiamo la mentalità giusta per lottare per la salvezza. E' difficile, ci vorrà grande attenzione, organizzazione di gioco, volontà e applicazione. Oggi le percentuali di salvezza della nostra squadra sono molto basse, ma possiamo cambiarle". 

"Gli arbitri italiani sono tra i più bravi al mondo. Sono preparati fisicamente, lavorano molto dal punto di vista tecnico e sulla tattica. Poi il fatto di poter sbagliare o valutare in modo erroneo fa parte del gioco. Se ci sono molte polemiche in più è perché ci sono molte più telecamere, che mettono in risalto più di prima eventuali decisioni sbagliate. Starà agli organi competenti del calcio capire se bisognerà tenere conto della provenienza degli arbitri nelle designazioni o meno".