80
La sua liason con l'ex attaccante di Napoli e PSG Ezequiel Lavezzi ha fatto letteralmente il giro del mondo ma ora a tenere alta l'attenzione su Belen Rodriguez ci ha pensato Alfonso Signorini. La bella showgirl argentina, che con il mondo del calcio ha un legame tanto stretto quanto tortuoso è stata accusata dal noto giornalista ed opinionista di essersi fatta troppe iniezioni nel...sedere.

UN PANETTONE - Parlando in diretta a CR4-La Repubblica delle Donne, il programma di Piero Chiambretti, Signorini ha infatti accusato Belen di essersi fatta troppi ritocchi chirurgici al lato b: "Aveva esagerato con le iniezioni ed è aumentato troppo. Già è alto di suo, è finito per arrivare ad un’altezza spropositata. Aveva un panettone. Ora si è stabilizzato. Belen, a dispetto di altri colleghi, non ha mai nascosto di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica”. Accuse respinte al mittente da Belen che già in passato aveva negato di essersi rifatta i glutei: "Io mi curo molto, sono fissata. Ma se siete contenti a dire che ho subito un’operazione come le protesi anche no grazie. Se vuoi, puoi venire a toccare. Sfondati di palestra e vedrai che risultati”. Chiunque abbia ragione, i risultati sono invidiabili. No?