16
Silvio Berlusconi è stato dimesso sabato pomeriggio dall'ospedale San Raffaele. Lo riporta il Corriere della Sera. Il leader di Forza Italia era ricoverato da martedì per una gastroenterite e per problemi infiammatori probabilmente legati a postumi del Covid, che lo avevano fortemente debilitato.


Ieri Alberto Zangrillo, il medico personale dell’ex presidente del Milan, attualmente patron del Monza, aveva tranquillizzato sulle condizioni del suo paziente: “Ogni giornata di lavoro al San Raffaele è molto impegnativa. Tutti i miei pazienti stanno bene. Fatevene una ragione”. Anche Matteo Salvini aveva sentito Berlusconi, dicendo che “non sta benissimo, ma ne uscirà”.