Commenta per primo
Il centrocampista dello Slavia Praga Tomas Soucek presenta in conferenza stampa la sfida di Champions League con l'Inter: "Non vediamo l'ora di scendere in campo, la prima volta a San Siro non può che essere una festa. Ho già giocato a Wembley e l'emozione è la stessa: siamo motivati, puntiamo a fare risultato perché giocare bene non ci basta. Studiata bene l'Inter? Dobbiamo vedere ancora alcuni video, le hanno vinte tutte con un nuovo allenatore e Lukaku in grande forma: cercheremo di studiarli tutti al meglio. L'Inter è forte come Barcellona e Dortmund, non sono diversi e sarà dura con tutte. La mia esperienza passata può aiutarmi, ma ogni volta puoi imparare qualcosa: abbiamo fiducia nei nostri mezzi, punteremo a essere subito in partita. Potrebbe esserci il rischio di giocare come in campionato, ma non dovrà accadere perché la Champions è un'altra cosa. Loro avranno il derby nel weekend come noi, nessuno tra noi e loro si risparmierà. Le parole di Conte? Ci fa piacere sapere che ci considerà un avversario tosto".