Commenta per primo

Dichiarazione d'amore che ha creato imbarazzo quella di Christian Benteke, attaccante ventunenne dell' Aston Villa, verso l'Arsenal. L'ex Genk ha dichiarato, noncurante della possibilità di farsi dei nemici a casa sua, che "L' Aston Villa per me è un trampolino di lancio verso l'Arsenal, che è la squadra che amo. Ci ha giocato Thierry Henry, il migliore del mondo, e apprezzo la mentalità del club e di Wenger di investire sui giovani. Per adesso gioco per il Villa, il club giusto al momento giusto." Ha poi voluto chiudere raccontando che "quando ho firmato per l'Aston VIlla non sapevo neanche dove avrei giocato, pensavo fosse un club di Londra!".