Leonardo Semplici, allenatore della Spal, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Genoa: "Grazie a tutti per questi quattro anni vissuti in maniera anche inaspettata, sono felicissimo per questo traguardo. Da quando sono arrivato abbiamo raggiunto obiettivi impensabili e li condivido con tutti. Non so che tipo di reazione possa avere il Genoa, il cambio di allenatore dà sempre una scossa all’ambiente. Servirà una grande partita e una grande prestazione contro una squadra di valore che sta attraversando un momento complicato. In palio ci sono punti importanti. Bonifazi non è al 100%, dopo la partita di Coppa Italia contro la Sampdoria ha accusato un po' di fastidio, così come Djourou. Speriamo di recuperarlo per domenica. Chi giocherà al posto di Cionek? Vediamo. Lazzari e Dickmann in campo insieme? A partita in corso non escludo nulla, ma in questo momento a sinistra ho Fares e Costa. Con questa impostazione tattica la Spal è riuscita a mettere in risalto Lazzari, un giocatore che ora è sulla bocca di tutti, e snaturarci in questo momento mi sembrerebbe eccessivo".