38
Giornata di vigilia in casa Roma e, quindi, giornata di conferenza stampa per il tecnico dei giallorossi Luciano Spalletti: "Rudiger? Ho parlato con il dottore e sembra possibile che Rudiger oggi si alleni col gruppo. Sono rientrati i nostri timori. Sono tutti a disposizione. Napoli? La stagione dice che ha avuto ragione Sarri nel fare certe scelte di formazione e modulo. Sono stati i più forti dopo la Juventus. Formazione? A volte l'ho cambiata ma noi metteremo in campo chi ci darà garanzie maggiori, senza modifiche in base all'avversario. Loro riescono a ricompattarsi bene dalla fase difensiva all'attacco. Sono compatti e continui, ecco la loro forza. Dovremo essere così anche noi".

SU TOTTI - "Penultima gara all'Olimpico? Certe domane vanno fatte a Pallotta. Ci sono entrato già troppe volte in questa vicenda. Non ho intenzione di rifarlo. Io sono costretto a subire una rivalità che non esiste, per aver usato e messo in pratica dei principi che sono obbligatori, dato il mio ruolo. Io sono fatto così. Resto della stessa idea, che sono molto felice se Francesco farà nuovamente la cosa che ama fare. Sarò al suo fianco nella ricerca del ruolo che avrà il prossimo anno. Ripeto però che riguarda Francesco e il presidente. Io dipendo dai risultati"