Commenta per primo
L'attaccante ghanese dello Spezia, Emmanuel Gyasi ha dichiarato in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Essere capitano per me è un grande orgoglio, sono arrivato qui dalla Serie C e ora porto la fascia, indossata prima di me da un grande come Giulio Maggiore". 

"Domenica c’è la Fiorentina di Italiano? Con lui abbiamo scritto pagine indelebili, abbiamo fatto due anni che resteranno nella storia. Ma anche Thiago Motta per me è stato importantissimo, mi ha dato tanto, ho conosciuto una persona veramente incredibile, sul campo ma soprattutto fuori". 

"Il Mondiale in Qatar? Ho un buon rapporto con il nuovo ct del Ghana, Addo. Ci siamo parlati quattro settimane fa e mi sono messo a disposizione. Ho espresso il sogno di andare al Mondiale, se non sarò scelto lavorerò per altri traguardi".