73
Leonardo Spinazzola vuole solo la Juve. A tutti i costi e contro tutto e tutti, come ogni amore tormentato che si rispetti. L'esterno, ricevuta la proposta bianconera, ha detto sì e da allora la sua posizione non è mai cambiata. Nessun passo indietro, nemmeno quando l'accordo sembrava remoto. Ha fatto sapere all'Atalanta di voler tornare a Torino e, anche rischiando tanto, ha remato in un'unica direzione. Anche con azioni forti, come quella di rifiutare la convocazione. Vuole la sua Signora e l'amore è ricambiato, dato che la Juve, nonostante le difficoltà e l'enorme lavoro necessario per riportare a casa un giocatore già di proprietà, non vacilla. Continua a trattare con l'Atalanta, nonostante si proceda a passi minuscoli. Ma perché tanta voglia da entrambe le parti? Decisamente non si è scelta la strada più facile, ma ciononostante di dietrofront nemmeno l'ombra. Vi spieghiamo perché.

VIAGGIO NELLA TESTA DI SPINAZZOLA E NEI PIANI DELLA JUVE: TUTTI I PERCHÉ SU IL BIANCONERO.COM