Calciomercato.com

Stadi senza barriere in Lega Pro:| Sei i sì

Stadi senza barriere in Lega Pro:| Sei i sì

Raddoppia il contributo in conto interessi per finanziare l’abbattimento delle barriere tra il pubblico e il terreno di gioco negli stadi della Lega Pro.
Grazie ad un convenzione stipulata tra l’Istituto per il Credito Sportivo e la Lega, le società ad essa affiliate e i comuni dove hanno sede gli stadi, godranno di una contribuzione al doppio di quella standard: l’1,40% per gli enti locali e il 2% per i privati, per tutti gli interventi nell’ambito del progetto “Stadi senza barriere”.
Il progetto prevede interventi di abbattimento di tutte le barriere tra il pubblico e gli spazi di attività sportiva e tra i vari settori della tifoseria con l’eliminazione delle cosiddette “gabbie”.

Altre notizie