37

Nonostante le smentite, il Liverpool potrebbe sacrificare Luis Suarez sul mercato in uscita. Lo stesso attaccante uruguaiano, 26 anni ex Ajax, ha spiegato dal ritiro della sua nazionale: "A Liverpool sono molto felice, ma nel calcio non si sa mai - si legge sull'edizione odierna del Liverpool Echo -. Tutti i calciatori puntano a giocare in squadre che lottano per i trofei più prestigiosi. Il Liverpool è sempre un grande club, con il nuovo allenatore Rodgers abbiamo cambiato gioco e speriamo di raccogliere i frutti del nostro lavoro l'anno prossimo. In ogni caso, se un'altra squadra dovesse offrirmi la possibilità di giocare subito in Champions League, sarebbe benvenuta, però prima dovrebbe parlarne con la società. Poi si vedrà se vorrò andare via oppure no".
 
Sulle tracce di Suarez (sotto contratto fino al 2017 col Liverpool) ci sono Juventus e Bayern Monaco, guarda caso proprio le protagoniste di un'interessante doppia sfida ai quarti di finale in Champions League. I tedeschi hanno il vantaggio di potersi giocare la carta Pep Guardiola come prossimo allenatore, che tra l'altro è il fratello dell'agente del giocatore.