Commenta per primo
A bordo di un volo privato e nel rispetto del protocollo anti-Covid, Luis Suarez è rientrato a Madrid dall'Uruguay. Positivo al coronavirus durante gli impegni con la Celeste, l'attaccante dell'Atletico era atteso in aeroporto da un'ambulanza che lo ha accompagnato a casa dove trascorrerà l'isolamento, in attesa di risultare negativo ai prossimi tamponi. Il Pistolero è quindi il grande assente della sfida di questa sera tra i colchoneros di Simeone e il Barcellona di Koeman, la partita più attesa per Suarez, scaricato dal club blaugrana dopo sei stagioni.