9
Se la Juve si ferma, Ronaldo no. Il portoghese continua la sua marcia in testa alla classifica del Supercannoniere, tocca quota 31 con la rete del San Paolo (per l’ottava gara di fila mette la sua firma in campionato) e stacca di 2 gol Immobile, lui sì bloccato nel derby. Intanto il rabbioso Martinez raggiunge Belotti al 4° posto. Salgono impetuosamente gli atalantini Ilicic (la tripletta di Torino lo lancia a quota 16) e Muriel (la doppietta lo porta a 15). La classifica del Supercannoniere somma tutti i gol segnati nelle partite ufficiali della stagione (campionato, Coppa Italia, Champions, Europa League, Supercoppa Italia, nazionali e Under 21, negli ultimi due casi valgono anche le amichevoli, essendo gare ufficiali) dai giocatori di Serie A.