123
E' una partita estremamente spettacolare quella che ha assegnato la Supercoppa Europea. Il Chelsea, infatti, nonostante il pessimo impatto in campionato contro il Manchester United, ha giocato una partita generosa, conducendo per larghi tratti della partita il gioco. Nel primo tempo i Blues si sono portati in vantaggio grazie alla rete di Giroud, sempre più mattatore nelle competizioni europee. All'attaccante francese ha risposto Sadio Mané, che ha pareggiato i conti e spedito la partita ai supplementari. Decisivo però è stato anche l'ingresso in campo di Roberto Firmino, che dal momento del suo ingresso in campo ha cambiato il volto di un Liverpool davvero opaco nel primo tempo.

Bagno di emozioni anche durante l'extra-time con un improvviso botta e risposta firmato da Mané
, doppietta personale con un gioiello sotto la traversa, e Jorginho, autore di un perfetto calcio di rigore. Partita che, dopo la rete del 2-2, ha vissuto di fiammate delle due squadre che non sono però riuscite a sbloccare il risultato. 

Decisivi sono stati quindi i calci di rigore, che hanno dato ragione al Liverpool di Klopp, con il rigore parato da Adrian, secondo di Alisson diventato eroe, ad Abraham. Ottima figura, però, del Chelsea di Lampard che dopo la debacle di Manchester mette in scena una prestazione di assoluto valore. La coppa, però, la alza ancora una volta il Liverpool di Klopp.