274
Impazza la protesta di istituzioni, calciatori, società di calcio e anche di tantissimi tifosi contro la nascita della nuova Superlega Europea, di cui la Juventus è uno dei soci fondatori italiani - insieme ad Inter e Milan - oltre che uno dei principali portavoce. Ma anche il tifo organizzato bianconero ha deciso stasera di far sentire la propria voce e manifestare apertamente il proprio dissenso nei confronti di questa novità, destinata, se passerà, a sconvolgere le regole del calcio.

"La nostra storia non va infangata, barattata e commercializzata. Noi siamo la Juventus FC. No alla Superlega... Vergogna!" e "Conti in rosso, deficit e Superlega. Dei vostri tifosi non ve ne fate una sega. Scissionisti", recitano i due striscioni esibiti all'esterno dell'Allianz Stadium di Torino. Anche il popolo juventino scende in campo contro il progetto varato dal suo presidente Andrea Agnelli.