61
Momento molto difficile per Suso. In campo non riesce a incidere come gli succedeva nelle scorse stagioni, tanto da essere stato preso di mira dai tifosi del Milan che lo hanno contestato. Il numero otto rossonero ha deciso anche di interrompere il suo rapporto professionale con l'agente Alessandro Lucci.

LE MOTIVAZIONI - Alla base della decisione ci sarebbe il malcontento di Jesus riguardo alla richiesta di rinnovo con adeguamento che il Milan non ha preso in considerazione. Suso è stato anche più volte vicino a lasciare il Milan ma quella clausola, che lo stesso Lucci ha voluto inserire nel precedente rinnovo contrattuale, ultimato quando era ancora Mirabelli il direttore sportivo dei rossoneri, si è rivelata un ostacolo più che una possibile scappatoia. 

GLI SCENARI - Suso si sta guardando intorno, non è da escludere che ceda alle lusinghe di un'agenzia spagnola. Una scelta, quella di cambiare agente, orientata alla ricerca di nuove opportunità per il proseguo della carriera. Il folletto di Cadice è destinato a essere protagonista delle prossime sessioni di mercato.