Prosegue la carrellata di personaggi del campionato francese che Calciomercato.com analizza assieme a Mauro Mirko Masoni, consulente tecnico nel passato di Foggia, Martina, Palazzolo e Taranto e attualmente collaboratore di una società del massimo campionato svizzero. E oggi vi parliamo di Eden Ben Basat: "Centravanti non più giovanissimo anche se 26 anni per una punta che ha confidenza con il gol non sono assolutamente tanti. Fa reparto da solo nel 4-2-3-1 del Brest e ama attaccare costantemente la profondità mutuando certi atteggiamenti da Pippo Inzaghi. Ha l'egoismo tipico del goleador e sta facendo bene in una squadra che non avendo grande qualità, soffre terribilmente nel proporre calcio offensivo. Destro, fisicamente ben dotato con oltre 183 centimetri, ha rapidità e tecnica a profusione che gli consentono di cercare la conclusione a rete non appena "vede" la porta. Otto gol e tre assist fino a questo momento, 2 gol in quattro partite nella nazionale israeliana, sembra abbia il contratto in scadenza a giugno 2013. Affare".