3

Paolo Di Canio: uomo tutto d'un pezzo con un credo ben preciso: ordine e disciplina. Lo sanno bene i giocatori del Sunderland da lui allenati, perpetuamente sottoposti a regole ferree, questi infatti i dettami del tecnico italiano: “Se scopro che i miei giocatori hanno bevuto anche solo il lunedì, io li sanziono senza problemi. Peggio è se lo fanno il giovedì e il venerdì. Stesso discorso se partecipano a festini o anche solo disertano sessioni di autografi ai tifosi”. Tutto chiaro! Detto ciò, non c'è da stupirsi del fatto che l'ex bandiera laziale non abbia affatto gradito il siparietto finito su Internet di cui è stato protagonista Phil Bardsley.

Il difensore, dopo aver conquistato un posto in Premier League con una giornata di anticipo, si è recato in un casinò dove probabilmente ha vinto molti soldi, a tal punto da esser stato ricoperto di banconote sdraiato per terra, non propriamente sobrio. Le reazioni di Di canio non sono passate inosservate alla fidanzata dello scozzese, che è scesa in campo con il coltello tra i denti per difendere il suo boyfriend. Tanya Robinson, così si chiama la wag in questione, splendida modella senza veli per riviste maschili, non si è fatta alcun scrupolo e così su Twitter ha etichettato il roccioso tecnico come 'Psycho drama queen', a causa delle scenate di Paolo, a suo dire, da vero psicopatico. 

 

 

Get Adobe Flash player