37
Erick Thohir rinnova la fiducia a mister Walter Mazzarri. Il presidente indonesiano dell'Inter ha dichiarato al sito ufficiale nerazzurro: "Alla chiusura della campagna trasferimenti di gennaio e dopo la partita di Torino, ritengo opportuno precisare i punti chiave della nostra strategia sportiva".

ANNO DI TRANSIZIONE - "Stiamo vivendo un anno di transizione nel quale l'obiettivo principale è quello di gettare le basi per il nostro futuro: è una stagione difficile, in cui è evidente la difficoltà a rimettere in moto i meccanismi vincenti di qualche anno fa. Per questo bisogna avere pazienza, idee chiare, e due concetti base su cui appoggiare il futuro: come migliorare la nostra performance tecnica e come costruire la squadra del futuro". 

MAZZARRI - "Per centrare il primo obiettivo abbiamo individuato uno dei migliori allenatori italiani, Walter Mazzarri, sul quale basare le nostre scelte di oggi, e con il quale pianificare il futuro. Gli acquisti di Hernanes e D'Ambrosio, voluti da me, dai dirigenti e dall'allenatore con grande sintonia, vanno letti esattamente in quest'ottica: si tratta di due elementi fondamentali per il nostro rilancio, di due giocatori il cui contributo sarà importante oggi ma essenziale soprattutto domani". 
MERCATO - "Per quanto riguarda invece il futuro è importante sottolineare che sui giocatori che attualmente compongono la nostra rosa non è stata ancora presa alcuna decisione e sarà determinante il giudizio dell'allenatore al termine di questo campionato. Valuterò con lui chi ha le caratteristiche e le motivazioni per rimanere con noi e chi invece dovrà essere sostituito da elementi nuovi". 

FORZA INTER - "Ovviamente senza dimenticarci che tutti vorremmo tornare al più presto a competere in Europa, e che con l'aiuto dei nostri tifosi, il loro sostegno e la loro passione, torneremo a lottare, fin da domenica, per raggiungere il miglior risultato possibile in questo campionato. Forza Inter".