93
Il Diavolo ha dato l'inforcata vincente, assicurandosi Sandro Tonali per la prossima stagione. Con il cambio di strategia dell'Inter, che ha deciso di puntare su profili esperti, il Milan trova l'accordo col Brescia, col giocatore e regala il centrocampista del presente e del futuro a Stefano Pioli. Realizzando il sogno del Tonali bambino, da sempre tifoso rossonero. 

VOGLIO IL COMPLETO - I paragoni con Pirlo, Gattuso come idolo, in una lettera a Santa Lucia il piccolo Tonali chiedeva la divisa del club del suo cuore, quella del Milan. Rivelata da nonna Gina, nella sua lettera il classe 2000 scriveva così: "Santa Lucia, io vorrei il completo del Milan: pantaloncini, maglietta e calzettoni". Questo il primo desiderio. Solo dopo la Play 3, Fifa 11 e il caricabatterie della PSP. Ah, compare l'Inter nella lettera. Non per lui, però, ma per suo zio. 

DIVENTERO' CALCIATORE? - "Mi regali una cosa? Una magliettona per mio zio che mi sta aiutando molto. Vorrei una maglia dell'Inter, originale o tarocca basta che sia con il serpentone sulla spalla". E poi, tra i desideri materiali di un bambino di 10 anni, la richiesta di un sogno: "Mi puoi dire se per te diventerò calciatore?". Sì, Sandro, lo sei diventato. E, salvo sorprese, vestirai la maglia della tua squadra del cuore.