22
Quanto è importante avere Sinisa Mihajlovic come allenatore il Torino e i suoi tifosi lo stanno capendo anche in chiave mercato. La scorsa estate il tecnico serbo fu determinate per l'arrivo di Adem Ljajic in granata, quest'anno invece lo può essere per quello di M'Baye Niang.

L'attaccante del Milan è stato chiaro: "Vorrei solo scegliere dove andare a giocare, vorrei sceglierei io e non gli altri" ha dichiarato ieri. Non solo parole ma anche fatti, considerato che negli scorsi giorni ha rifiutato un'allettante offerta proveniente dallo Spartak Mosca. Oltre ad un lauto ingaggio, seppure lontano dai livelli di quello proposta dal club russo, il Torino offre a Niang un ruolo di primo piano in una squadra che vuole crescere sempre più in un campionato di prima fascia come quello italiano (in questo la garanzia è proprio Mihajlovic): chissà che non sia proprio questa la chiave giusta per far vestire il francese di granata.