187
Termina in parità il primo anticipo della 20esima giornata di Serie A tra Torino e Fiorentina. Un match pieno di emozioni, che termina per 1-1 grazie alle firme d'autore di Ribery e Belotti e viene contraddistinto anche dai legni colpiti nel primo tempo da Vlahovic e Zaza e dalla traversa nel finale di Singo, ma soprattutto dalla doppia espulsione in casa viola.

E' Castrovilli il primo a lasciare in inferiorità numerica la formazione di Prandelli
, cacciato per un intervento al limite dell'area su Lukic che il Var induce l'arbitro Di Bello a valutare come la negazione di una chiara occasione da gol. Molto più agitata la situazione che conduce al rosso di Milenkovic, che perde il controllo dopo un battibecco con Belotti, assestandogli una leggera testata, accentuata eccessivamente dal capitano granata. Entrambi saranno assenti per squalifica per la prossima partita contro l'Inter.

Il risultato finale soddisfa maggiormente la Fiorentina, che sale a quota 21 punti e dà continuità all'ultima vittoria sul Crotone, mentre per il Torino arriva il secondo pari consecutivo della gestione Nicola e viene ulteriormente rimandato l'appuntamento con quel successo casalingo che manca ormai dallo scorso 16 luglio.