832
Non basta un fenomenale Sanabria al Torino per tornare a battere la Juventus nel derby. Ci pensa il solito Ronaldo, alla fine, a mettere il sigillo sul pari, 2-2, con cui si chiude la partita. Di Chiesa la rete che aveva aperto la partita. Un punto che allontana ancora di più la squadra di Pirlo dall'Inter capolista, impegnata stasera a Bologna e distante ora 9 punti. Il Milan, secondo, mantiene immutato il vantaggio di 5 punti sui bianconeri. Per il Toro un pareggio prezioso sia per la classifica (+ 2 sul Cagliari 18esimo) che per il morale.

LA PARTITA - La Juve parte forte. Al 4’ Ronaldo serve Chiesa che, in area di rigore, calcia alto. Un minuto dopo ancora Cr7 che serve Chiesa, stavolta è bravo Sirigu a parare. Il Toro risponde con Mandragora, che calcia largo di poco al 6’. Al 13’ combinazione Chiesa-Morata e tiro di sinistro vincente dell’esterno italiano, con il pallone che si infila sotto le gambe di Sirigu. Poco prima della mezzora arriva il pareggio del Torino: Szczesny respinge corto un tiro di Mandragora, Sanabria è veloce nel tap-in di testa per l’1-1 con cui si chiude la prima frazione.

Nella ripresa bastano pochi secondi al Torino per raddoppiare: passaggio folle di Kulusevski all’indietro, Sanabria si invola e batte un colpevole Sczesny sul suo palo. La Juve reagisce, al 51’ Chiesa calcia di poco a lato, due minuti più tardi Sirigu è attento su Ronaldo. Al 70’ ancora colpo di testa di CR7, che finisce però alto. Al 79’ su sviluppo di un calcio di punizione arriva il pareggio della Juve: cross deviato da Chiellini, Ronaldo arriva sulla palla e buca Sirigu. Al 90’ ultimo acuto del Torino, con Sanabria e Baselli pericolosi. Finisce 2-2, un punto a testa che però non fa tutti contenti.


IL TABELLINO

Reti: 13' Chiesa (J), 27' e 46' Sanabria (T), 80' Ronaldo (J)

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Mandragora, Rincon (65' Lukic), Ansaldi; Verdi (87' Baselli); Belotti (72' Zaza), Sanabria. All. Nicola

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro (87' Rabiot); Kulusevski (71' Bernardeschi), Danilo (71' Ramsey), Bentancur, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

Ammoniti: Ansaldi (T), Rincon (T), Cuadrado (J), Sanabria (T), Bernardeschi (J)​.


DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO POLVEROSI PER 100ESIMO MINUTO