Calciomercato.com

Torino, le pagelle di CM: primo gioia in granata per Zapata, Rodriguez perfetto in difesa

Torino, le pagelle di CM: primo gioia in granata per Zapata, Rodriguez perfetto in difesa

  • Andrea Piva
  • 3
Torino-Roma 1-1

Milinkovic-Savic 5,5:
si fa ingannare dal movimento di Lukaku in occasione del gol della Roma: si tuffa sulla sua destra e non riesce a respingere un tiro che alla fine è centrale. 

Schuurs 6: è sempre più a suo agio nella posizione di centrale di destra nella difesa a tre. Sempre attento e puntuale, il difensore olandese è autore di una buona prestazione.

Buongiorno 6: marcare un giocatore come Lukaku è tutt’altro che semplice, Buongiorno ci riesce per lunghi tratti: nell’unica occasione in cui il belga riesce a girarsi arriva il gol della Roma. 

Rodriguez 7: è decisivo a inizio secondo tempo quando, con un preciso intervento in scivolata nel cuore dell’area di rigore, anticipa Dybala che avrebbe potuto facilmente girare verso la porta il cross di Lukaku. 

Bellanova 6: contiene bene Spinazzola in fase difensiva e, quando ne ha l’opportunità, si propone con in fase offensiva, riuscendo ad andare più di una volta al cross. Non è un caso che sia proprio Bellanova il protagonista della prima azione della partita. 

(Dal 40’ s.t. Pellegri: sv)

Tameze 6,5: dopo la buona prova di Salerno, Juric lo riconferma nell’undici iniziale per dare sostanza al centrocampo. Scelta che si rivela indovinata perché, soprattutto in fase di non possesso, Tameze fa un gran lavoro e riesce a recuperare un gran numero di palloni. 

(Dal 31’ s.t. Karamoh: sv)

Ilic 7: fa girare bene il pallone quando ne è in possesso ma si fa apprezzare anche per il lavoro sporco che compie: dà una grossa mano a Tameze in fase di interdizione risultando prezioso in mezzo al campo. 

Lazaro 5,5: spinge meno rispetto a quanto fa Bellanova sulla fascia opposta. Positiva comunque la sua prestazione in fase difensiva, dove non commette sbavature e tiene bene la propria posizione. 

Seck 6: Juric gli conferma la fiducia, preferendolo nella formazione titolare a un Vlasic non al 100%. Il senegalese è autore di alcuni buoni spunti in fase offensiva e, in più di un’occasione, riesce ad andare via in dribbling ai difensori giallorossi. 

(Dal 31’ s.t. Sanabria: sv)

Radonjic 5,5: con i suoi gol aveva trascinato al Torino alle vittorie contro Genoa e Salernitana nelle ultime due partite, quest’oggi non riesce a esprimersi sugli stessi livelli. Viene ben ingabbiato dai difensori avversari e solamente in rare occasioni riesce a vincere i duelli che innesca. 

(Dal 10’ s.t. Vlasic 6: non era al meglio e per questo non ha giocato dall’inizio, ma nella ripresa entra bene in partita)

Zapata 7: segna il suo primo gol con la maglia del Torino sotto la Maratona, rispondendo al centravanti avversario Lukaku. E’ un gol importantissimo perché permette al Torino di trovare l’1-1. 


All. Juric 6,5: il suo Torino gioca solo alla pari della Roma ma per lunghi tratti fa anche meglio, tanto che l’1-1 finale sta certamente più stretto ai granata che ai giallorossi.

Altre notizie