Calciomercato.com

Torino, le pagelle di CM: Zapata incontenibile, Bellanova un treno sulla fascia

Torino, le pagelle di CM: Zapata incontenibile, Bellanova un treno sulla fascia

  • Andrea Piva
  • 1
Torino-Atalanta 3-0

Milinkovic Savic 6,5
: torna titolare dopo la panchina contro il Bologna e nel primo tempo è bravo a chiudere lo specchio della porta a De Ketelaere, che si era presentato da solo davanti a lui. Si ripete su Pasalic nel finale.

Tameze 6,5: tiene perfettamente a bada Lookman e non gli fa praticamente mai toccare il pallone. Dopo la prestazione poco convincente di Bologna, questa sera si rifà alla grande. 

Buongiorno 7: in apertura sembra soffrire la mobilità di De Ketelaere, poi gli prende le misure e sfodera un’atra ottima prestazione. E’ autore di alcune buone chiusure e anticipi ma ha anche il grande merito di procurarsi il rigore del 2-0.

Rodriguez 6: altra buona prestazione da parte del difensore svizzero che è ormai una certezza nel Torino. Non sbaglia praticamente niente. 

Bellanova 7: spinge molto sulla fascia destra riuscendo ad arrivare varie volte sul fondo con relativa semplicità. Vince il duello sia con Ruggeri che con Bakker, Gasperini e i suoi uomini non trovano il modo di contenerlo.  

(Dal 46’ s.t. Djidji: sv)

Linetty 7: solita partita tosta in mezzo al campo per il numero 77 granata che lotta, recupera palloni e non lascia mai ragionare i giocatori avversari quando sono in possesso di palla. Bravo anche a non farsi condizionare dal giallo ricevuto in apertura. Peccato che fosse in diffida.

(Dal 39’ s.t. Ricci: sv)

Ilic 6,5: l’azione del gol del momentaneo 1-0 nasce da un suo passaggio illuminante per Vlasic. Bravo anche in fase di non possesso, gioca una partita di qualità ma anche di quantità. 

Vojvoda 6: riesce a contenere bene sia Hateboer che Holm. Si vede meno rispetto a Bellanova i fase offensiva ma la sua prestazione è comunque buona. 

Vlasic 7: è uno dei migliori nel Torino. Molto vivace, con la sua tecnica riesce a creare diversi problemi alla retroguardia dell’Atalanta e arricchisce la sua buona prestazione con l’assist per l’1-0 di Zapata. E nel recupero regala a Vlasic un altro assist. 

Sanabria 7: vuole segnare a tutti i costi e alla fine “ruba” il rigore a Zapata che realizza con una conclusione precisa all’angolino basso. Fa tanto movimento e il gol è un premio alla sua prestazione.

(Dal 39’ s.t. Karamoh: sv)

Zapata 7,5: torna al gol e lo fa proprio contro la sua ex squadra. Una rete che premia una prestazione davvero maiuscola da parte del centravanti, che risulta immancabile per i suoi vecchi compagni di squadra. Si ripete poi nel recupero quando fissa il risultato sul 3-0.


All. Juric 7: non solo il suo Torino batte l’Atalanta ma la domina sotto tutti i punti di vista. Per una volta è l’allievo, Juric, a dare una lezione al maestro, Gasperini. 

Altre notizie