Commenta per primo

Dolly Menga e Nathan Kabasele. I due giovani acquistati dal Torino nel mercato di gennaio arrivano dalla Jupiler League belga, rispettivamente dal Lierse e dall'Anderlecht. Per capire le loro qualità e avere un commento sui due talenti belgi di origini congolesi la redazione di TuttoMercatoWeb.com ha contattato in esclusiva l'agente Fifa esperto di calcio belga Dario Ristori.

Partiamo da Dolly Menga: ci racconta qualcosa di questo ragazzo?
"Menga è un esterno alto classe '93. Questo ragazzo nell'ultima stagione ha sempre giocato titolare, ma dobbiamo considerare che proviene dal Lierse, club che al momento è terzultimo nella Jupiler League...".

Di Kabasele, invece, cosa possiamo dire?
"Kabasele è anccora più giovane, essendo un '94. Lui ha esordito nell'Anderlecht a 16 anni e stava facendo discretamente bene, poi alcuni problemi comportamentali ne hanno rallentato l'esplosione. E' una seconda punta che può agire anche da trequartista. Personalmente mi piace perché ha ottimi colpi e buone prospettive, anche se credo che il Toro li abbia presi entrambi per la Primavera. Sono arrivati in prestito con diritto di riscatto, quindi saranno osservati con attenzione e in estate la società deciderà se puntare su di loro o farli tornare in Belgio. Kabasele, comunque, lo ritengo una spanna sopra a Menga".