118
Il Tottenham si presenta alla prima di Champions League contro l'Inter, a San Siro, senza due pedine di grande importanza. Lo ha confermato l'allenatore degli Spurs Mauricio Pochettino nella conferenza stampa di presentazione del prossimo match di Premier contro il Liverpool: "Dele Alli è un po' sfortunato, si è fatto male dopo 20 minuti del match contro la Spagna. Siamo delusi perché salterà il match col Liverpool e anche quello di Champions con l'Inter, ma non si tratta di un problema enorme". 

Una tegola non di poco conto che va ad aggiungersi ai problemi, fisici ed extra-campo, di Hugo Lloris. Il portiere della nazionale francese, condannato al pagamento di una multa da 50.000 euro e alla sospensione della patente per i prossimi 20 mesi per guida in stato di ebbrezza, si è procurato un infortunio muscolare che lo terrà fuori per diverse settimane, rendendo dunque impossibile un suo recupero per la partita di martedì prossimo contro l'Inter. 

Pochettino si affida al bomber Harry Kane: "E' stanco? No, è in forma e sta bene. Non leggo e non ascolto le voci che arrivano dall'esterno, abbiamo fiducia in lui e non abbiamo assolutamente dubbi. Credo sia una questione di tempo".